Appunti -“Saggio sui tipi umani”di Raymond Firth

"Traduzione dall’inglese ..gli Austriaci raffinati salutano le signore con il baciamano; e i Polinesiani si salutano naso contro naso. Ognuna di queste abitudini sembra naturale a chi la pratica, mentre agli altri appare strana, se non addirittura ridicole."
Visualizza il taccuino

Trascrizione

Appunti

Giorgio Antonucci


Traduzione dall’inglese del “Saggio sui tipi umani” o “Introduzione allo studio dell’Antropologia culturale” di Raymond Firth
Immagine: graffiti Preistorici
“Esistono molte specie di occhi (anche la Sfinge ha occhi) dunque esistono molte specie di verità” Nietzsche!
1)
Saggio sui tipi umani
Traduzione dall’Inglese
Primo capitolo
Differenze tra i costumi dei vari gruppi umani
Gli Inglesi quando si incontrano si stringono la mano; i Francesi nei momenti d’entusiasmo s’abbracciano e si baciano su tutt’e due le guance; gli Austriaci raffinati salutano le signore con il baciamano;


2)

e i Polinesiani si salutano naso contro naso. Ognuna di queste abitudini sembra naturale a chi la pratica, mentre agli altri appare strana, se non addirittura ridicole.
In Arabia e in gran parte dell’India le donne hanno il viso velato; in Europa mostrano il viso ma si coprono il capo; in alcune regioni dell’Africa e dei mari del sud, portano il petto
scoperto, in altre vanno completamente nude.


3)


In ogni caso i popoli non si vergognano delle loro usanze, anche se noi pensiamo che non ha senso coprirsi il viso o che è sconveniente andare a corpo nudo.
Ad esempio noi siamo capaci di trovare strano che le donne cinesi e eschimesi portino i pantaloni, eppure anche la donna europea li porta per il lavoro o per lo sport perché li
trova più comodi. Ma quelle che ci colpiscono di più


4)


nelle loro variazioni da popolo a popolo sono le usanze sessuali. Nella nostra civiltà la monogamia, consacrata dalle leggi della Chiesa, è considerata la forma ideale di matrimonio.
Altre culture preferiscono la poligamia. Noi la giudichiamo disgustosa e immorale, sebbene altri la seguono proprio per motivi etici e religiosi, o per particolari condizioni di vita, o
per la preservazione della salute e dell’educazione


5)


dei fanciulli.

In Europa la morale continua a prescrivere la castità prematrimoniale per tutt’e due i sessi, anche se in pratica gli uomini si sono sottratti a questa legge, che negli ultimi tempi
comincia a essere trascurata anche dalle donne.
Ma in molte comunità primitiva le relazioni sessuali prematrimoniali sono addirittura prescritte. Essi pensano che

6)


queste esperienze siano istruttive, mentre noi le consideriamo peccaminose. Naturalmente le religioni del mondo, accanto agli elementi in comune, rivelano un gran numero di differenze sia nel pensiero che nella pratica. E se i filosofi e i teologi discutono sui fondamenti dei costumi e delle fede, la maggior parte degli uomini li accetta tuttavia senza critica nella convinzione che siano


7)

giusti e indiscutibili.
Il Musulmano osservante non mangia la carne del maiale, l’Indiano non mangia la carne di bue, invece il Cristiano mangia tutto, tranne, forse il Venerdì.

Torna alla lista taccuini